MERCATO INTER

Mercato – Inter, 9 calciatori vanno in scadenza: il punto sui rinnovi

Mercato – Inter, 9 calciatori vanno in scadenza: il punto sui rinnovi - immagine 1
Tutti i nerazzurri che si apprestano ad entrare nell'ultimo anno di contratto

Antonio Siragusano

Dopo aver salutato Ivan Perisic, Andrea Ranocchia, Matias Vecino e Aleksandar Kolarov lo scorso 30 giugno a costo zero, l'Inter adesso torna a fare i conti con i calciatori che tra meno di un anno andranno in scadenza di contratto. Come ricordato da La Gazzetta dello Sport, escludendo i giocatori arrivati in rosa con la formula del prestito, sono infatti nove i giocatori legati al club nerazzurro sino al 30 giugno 2023.

Tutti i calciatori attualmente in prestito rimarranno con ogni probabilità anche per la prossima stagione. Se Asllani e Gosens verranno riscattati secondo l'obbligo inserito negli accordi con Empoli e Atalanta, su Bellanova l'Inter ha la piena volontà di esercitare il diritto di riscatto stabilito con il Cagliari a 7 milioni di euro. Discorso a parte quello che riguarda Romelu Lukaku, per il quale sembrerebbe già esserci un principio d'intesa con il Chelsea per il rinnovo del prestito alle stesse condizioni.

Mercato – Inter, 9 calciatori vanno in scadenza: il punto sui rinnovi- immagine 2

Tornando ai nove calciatori in scadenza, iniziamo dal reparto arretrato che vede innanzitutto i due portieri Samir Handanovic e Alex Cordaz in scadenza. Nel caso del capitano nerazzurro è molto probabile che si possa andare avanti sino al 2024, più complicato invece un prolungamento per l'ex Crotone che potrebbe anche salutare il mondo del calcio.

Passando ai difensori ecco due nomi pesantissimi e attualmente titolari nell'Inter di Simone Inzaghi: Skriniar e de Vrij. Per lo slovacco filtra ottimismo da parte della società, anche se rispetto all'accordo che le parti avevano trovato nelle scorse settimane bisognerà rivedere le cifre al rialzo. Discorso più complicato per l'olandese, per il quale dovrà essere rimessa in piedi quasi da zero una trattativa.

Inter Lione

A completare il reparto ecco i due gregari a cui nessuno negli ultimi anni ha mai saputo rinunciare, Darmian e D'Ambrosio. Entrambi molto affidabili, possono essere utilizzati sia sulla linea dei centrali che da esterni a tutta fascia: la loro presenza è stata preziosa nelle ultime stagioni. Non è escluso che entrambi possano prolungare almeno per un'altra stagione con la maglia dell'Inter. Chi andrà sicuramente via è Dalbert, totalmente fuori da ogni discorso futuro che riguarda i piani del club.

Gli ultimi due nerazzurri in scadenza sono rispettivamente un centrocampista e un attaccante. Nel primo caso si tratta di Roberto Gagliardini, anche lui utile nelle ultime annate ma certamente non indispensabile. Il rinnovo potrebbe arrivare solamente qualora fosse disposto a ridursi l'ingaggio rispetto alle cifre attuali. Infine Edin Dzeko, giunto al secondo e ultimo anno di contratto con l'Inter. Considerate le cifre stratosferiche del suo ingaggio e i 37 anni che compirà il prossimo anno, sembra essere giunto alla sua stagione finale ad Appiano Gentile.

tutte le notizie di