La Stampa – Inter, mercato da 6,5: il retroscena sul mancato arrivo di Kanté

Il resoconto sulle operazioni in entrata e in uscita del mercato nerazzurro

di Raffaele Caruso

6,5 in pagella per il calciomercato dell’Inter. La Stampa promuove con riserva le manovre di Marotta, svelando anche un curioso retroscena sul mancato arrivo a Milano di N’Golo Kanté.

Calciomercato Inter

Ecco il giudizio del quotidiano: “L’acquisto più significativo è stato perfezionato a fine giugno con l’esterno destro Hakimi, pagato 40 milioni al Real Madrid, e subito protagonista con gol e assist. Il club ha regalato a Conte il pupillo Vidal. E ha inserito in rosa elementi duttili, utilizzabili sia da centrali difensivi che da laterali, come Kolarov e Darmian. È sfumato il colpo Kanté per il diktat di Suning contro le spese eccessive. Sarebbe servita la cessione di uno tra Brozovic e Skriniar. Non è arrivata. Sono invece partiti Candreva, Borja Valero, Dalbert, Godin, Asamoah, Joao Mario (tornato allo Sporting Lisbona). È rimasto Nainggolan nonostante i ripetuti tentativi di trovare un accordo con il Cagliari”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy