De Paul non si scompone sul suo futuro: “Darò tutto per l’Udinese fino all’ultimo giorno”

L’argentino ha parlato durante la premiazione della Zebretta d’Oro

di Rodella Alessandro, @AleRodella
De Paul Inter

Rodrigo De Paul ha parlato a Udinese TV ai margini della premiazione della Zebretta d’Oro, trofeo assegnato dai tifosi al miglior giocatore dell’anno solare. L’argentino, obiettivo di mercato dell’Inter, ha espresso parole d’amore verso il club friulano, ma il suo futuro potrebbe essere lontano dal club bianconero.

“Attendo tutti i tifosi allo stadio: tornare ai traguardi europei sarebbe fantastico e credo che prima o poi succederà perché a questa squadra manca veramente poco. Non so quando sarà il mio ultimo giorno, ma fino a quel momento darò tutto, anche quest’estate e a gennaio si è parlato tanto di me, ma sono subito andato dal direttore a dire che non sarei andato da nessuna parte. Non puoi pretendere che i compagni lottino con te se tu non ci credi, quindi ho chiuso a tutti le porte e speriamo di continuare così. Mia figlia è nata qua e sta per nascere un figlio che sarà friulano, il Friuli sarà quindi per sempre nella mia vita e nel mio cuore”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy