Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO INTER

Inter, una difesa in bilico: le mosse per rinforzarla

Inter, una difesa in bilico: le mosse per rinforzarla - immagine 1
In tanti potrebbero lasciare Milano

Pietro Magnani

La prossima estate molte cose potrebbero cambiare in casa nerazzurra, specie in difesa. Il reparto infatti, sicuramente il più bersagliato dalle critiche nella prima parte di stagione, potrebbe andare incontro ad un pesante restyling.

Inter, una difesa in bilico: le mosse per rinforzarla- immagine 2

La questione rinnovo di Skriniar, per quanto l'ottimismo non sia svanito, inizia a preoccupare i tifosi. Il tempo passa inesorabile e giugno, quando diventerà parametro zero, non sembra così lontano. Giugno, lo stesso periodo in cui diventeranno svincolati altri due nerazzurri, De Vrij e D'Ambrosio, che a differenza dello slovacco difficilmente verranno riconfermati. Senza dimenticare Acerbi, che non sarà facile da riscattare in saldo dalla Lazio. Perciò, visto che al momento i sicuri di rimanere a Milano sembrano i soli Bastoni e Darmian (quest'ultimo peraltro adattato a un ruolo non suo).

I principali indiziati per arrivare a Milano, secondo Tuttosport, sarebbero Smalling e DjiDji, entrambi a scadenza di contratto. Il primo sta tentennando sul rinnovo con la Roma e potrebbe seguire le orme di Mkhitaryan, mentre il secondo quasi certamente lascerà Torino da svincolato. Due occasioni ghiotte che l'Inter potrebbe non lasciarsi sfuggire.

Chris Smalling

L'OPINIONE DI PASSIONE INTER

Lo scenario "apocalittico", descritto da Tuttosport sembra piuttosto remoto. Skriniar sembra avviato verso il tanto sospirato rinnovo e anche per De Vrij, in mancanza di altre offerte, non è da escludere una permanenza in nerazzurro. Così come trovare la quadra per Acerbi potrebbe non essere impossibile, facendo leva con la Lazio su età e rapporto con i tifosi. Certo qualcuno arriverà comunque a puntellare la difesa ed entrambi i nomi ventilati sarebbero profili interessanti. Smalling porterebbe, a prezzo di saldo, esperienza internazionale e grande carisma. Mentre DjiDji la rapidità e la freschezza che sembrano ormai mancare ai difensori nerazzurri. A parametro zero sarebbero entrambi colpi di grande rilevanza.

tutte le notizie di