Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO INTER

Inter, tre nomi per un posto in difesa: il punto della situazione

Inter, tre nomi per un posto in difesa: il punto della situazione - immagine 1
Acerbi scavalcato da Akanji e Chalobah

Pietro Magnani

All'Inter di Inzaghi manca un tassello importante per completare la rosa: un difensore centrale che, quando necessario, possa far rifiatare de Vrij. I nomi in lizza sono i soliti da qualche giorno, Acerbi, Akanji e Chalobah. Tuttavia, come riportato questa mattina da La Gazzetta dello Sport, nelle ultime ore qualcosa è cambiato nelle gerarchie.

Akanji Inter

Acerbi, che sembrava ormai in arrivo, è stato per il momento messo in stand-by. Il giocatore, sgradito alla tifoseria, ha 34 anni e l'Inter vorrebbe puntare su profili molto più giovani e futuribili. Ecco perché la sua pole position è stata congelata, facendolo tornare da prima scelta ad ultima spiaggia per gli ultimissimi giorni di mercato e solo se a costo zero. Nel frattempo i nerazzurri cercheranno di portare a Milano una delle altre due alternative, Akanji e Chalobah.

Inter, tre nomi per un posto in difesa: il punto della situazione- immagine 3

Il preferito al momento sarebbe proprio il 23 enne del Chelsea, con cui ormai è stato aperto un canale privilegiato, che al momento piace anche più di Akanji per le tante partite giocate in una difesa a 3. Resta però da convincere i Blues a concedere il prestito con diritto di riscatto. Discorso simile anche per Akanji. Il Dormund avrebbe aperto al rinnovo del contratto per lasciarlo poi partire in prestito. Per entrambi le cifre ballano tra i 15 ed i 25 milioni, con ovviamente l'Inter che cerca di strappare la cifra più bassa. Saranno giorni intensi quindi tra Londra e Dortmund per piazzare il colpo in difesa, con, sullo sfondo, Acerbi in attesa.

tutte le notizie di