Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO INTER

L’Inter si coccola Fabbian: futuro titolare o tesoretto da scambiare?

L’Inter si coccola Fabbian: futuro titolare o tesoretto da scambiare? - immagine 1
I piani nerazzurri per il ragazzo

Pietro Magnani

Il "blitz" di ieri di Marotta e Inzaghi a Como non è stato casuale. I due infatti, soprattutto il dirigente, erano lì per visionare da vicino l'ultimo gioiello prodotto dal vivaio nerazzurro: Fabbian. Il centrocampista in prestito alla Reggina infatti è stato protagonista di un grandissimo avvio di stagione, condito da 5 reti in Serie B. Una risorsa che in futuro potrebbe rivelarsi molto preziosa.

Giorgio Scalvini Inter

In Calabria il ragazzo sta crescendo alla grande, tuttavia non è da escludere che a giugno possa tornare alla base e giocarsi le proprie carte, magari prendendo il posto di Gagliardini, in scadenza di contratto e quasi certamente sulla via dell'addio. Tuttavia, secondo Corriere dello Sport, non è da escludere che il ragazzo possa rivelarsi una preziosa contropartita tecnica. L'Inter infatti segue con molto interesse il difensore Scalvini dell'Atalanta. Tuttavia la Dea è da sempre bottega molto cara. Proprio per questo Fabbian potrebbe essere la carta perfetta per abbassare le pretese bergamasche nel prossimo mercato estivo.

L'OPINIONE DI PASSIONE INTER

Scalvini è sicuramente un prospetto interessante, per molti il nuovo Bastoni. Tuttavia non sempre l'erba del vicino è la più verde. L'Inter ha già immolato Casadei all'altare del bilancio. Fare lo stesso con Fabbian senza nemmeno inserirlo in prima squadra sarebbe un peccato. Spesso ci si lamenta che dai vivai non escono più giocatori italiani di livello: quando li si ha in casa, si potrebbe anche cercare di trattenerli e non solo di usarli come merce di scambio. Specie se servono per arrivare... ad altri giovanissimi italiani, come in questo caso!

tutte le notizie di