TS – Inter, si torna a parlare dello scambio Izzo-Vecino. E al Torino piace pure Nainggolan

Il centrocampista belga è l’ultimo nome espresso dal ds Vagnati

di Antonio Siragusano

Si sta per avvicinare la finestra del calciomercato invernale e come è giusto che sia iniziano anche i primi movimenti da parte dei club italiani. Sulla falsariga della scorsa estate, ci si aspetta una sessione votata al risparmio, con i conti dei club ancora inevitabilmente condizionati dai numerosi mancati ingressi che il mondo del calcio ha patito sin dall’inizio di questa tremenda pandemia. Un mercato, insomma, in cui sarà determinante mettere a frutto il massimo della creatività, utilizzando ad esempio l’arma dello scambio.

Inter e Torino, come raccontato questa mattina sulle pagine di Tuttosport, torneranno dunque a confrontarsi presto sulla situazione che coinvolge Izzo e Vecino, uno possibile scambio di cui si era già parlato la scorsa estate. Un’operazione già ben avviata che potrebbe decollare una volta che l’uruguagio sarà tornato ad allenarsi ed avrà recuperato al 100% dall’intervento in artroscopia al menisco dello scorso 21 luglio.

Ma non è tutto, perché l’ultima idea del ds Vagnati porterebbe al nome di Radja Nainggolan. Una trattativa parallela allo scambio che i granata dovranno portare avanti soprattutto con gli agenti del belga, ma che potrebbe rappresentare un’ottima soluzione dal momento che Giampaolo sta cercando un centrocampista con le sue qualità, con tanta cattiveria agonistica ed abile negli inserimenti in fase realizzativa.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy