Futuro di Malinovskyi, parla l’agente: “L’Inter è un grande club, ma non ci sono contatti. Cessione a gennaio? Non lo escludo”

Il centrocampista ucraino è arrivato nel luglio del 2019 all’Atalanta

di Andrea Pennacchi

E’ da giorni un nome che circola per il mercato dell’Inter. Ruslan Malinovskyi potrebbe essere quel rinforzo importante per il centrocampo che Antonio Conte chiede da tempo, anche se ancora non si può parlare di una vera e propria trattativa. Del futuro dell’ucraino dell’Atalanta ha parlato direttamente il suo agente Sergiy Serebrennikov, raggiunto dai microfoni di calciomercato.it.

Ruslan Malinovskyi e Arturo Vidal, Getty Images

Queste le sue parole: “La sua avventura a Bergamo prosegue molto bene. Quest’anno e nella scorsa stagione ha fornito prestazioni di grande livello e sicuramente può crescere ancora. L’Inter è senz’altro un grande club, ma dell’interesse nei confronti nei suoi confronti l’ho appreso dai giornali. Ora è concentrato solo sul campo e sulla sua esperienza a Bergamo. Cessione a gennaio? Il calcio è business, quindi non si può escludere nulla. Ci tengo comunque a dire che fa già parte di un progetto molto valido e di una società organizzata e di spessore come l’Atalanta”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy