Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato inter

Inter, per il vice-Lukaku c’è anche Giroud: ecco l’idea per averlo. Ed attenzione alla concorrenza

Olivier Giroud, Getty Images

Il centravanti francese continua a non avere spazio nel Chelsea. L'Inter studia la strategia per portarlo alla corte di Conte. Ma spunta un'altra pretendente

Roberto Gentili

"L'aria che tira al Chelsea non è delle migliori per Olivier Giroud. Il centravanti francese continua a non trovare minuti. Anche ieri, nel pareggio (0-0) contro il Tottenham di José Mourinho, Frank Lampard gli ha concesso una manciata  - 11, per l'esattezza -, di minuti.

"Troppo pochi per un giocatore che deve avere continuità in vista dell'Europeo. Proprio questo fattore potrebbe essere determinante. Il nome di Giroud rimane  dunque nei pensieri di Antonio Conte per il ruolo di vice-Lukaku.

"Per averlo già a gennaio, l'Inter potrebbe provare ad imbastire la stessa operazione che ha portato Ashley Young in nerazzurro: prestito di sei mesi con diritto/obbligo di riscatto, scrive TuttoSport. Attenzione però alla concorrenza.

Olivier Giroud, Getty Images

Sulle tracce di Giroud ci sarebbe anche l'Inter. No, nessun errore. È l'Inter Miami. Il club di MLS di proprietà (tra gli altri) di David Beckham, starebbe tentando di portare in Florida l'ex Arsenal. E per persuaderlo è pronto a tutto. Come riportato dal Sun, i The Herons hanno messo sul piatto una casa da ben 4.5 milioni i dollari all'interno del Porsche Design Tower, grattacielo tanto lussuoso quanto esclusivo da 60 piani. Il futuro di Giroud è sospeso tra un'Inter e l'altra.