Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO INTER

Inter, giorni caldi in uscita: Chelsea e PSG non mollano

Skriniar
Inzaghi vivrà ancora qualche giorno con il fiato sospeso

Pietro Magnani

Giorni caldi per il mercato dell'Inter, soprattutto in uscita. Chelsea e PSG infatti non accennano a mollare la presa sui calciatori nerazzurri e preparano le strategie per il rilancio. Con l'avvicinarsi della prima di campionato però, le convinzioni della società si rafforzano sempre più: oltre una certa data non si vende.

Inter, giorni caldi in uscita: Chelsea e PSG non mollano- immagine 2

Chelsea e PSG, secondo La Gazzetta dello Sport, hanno al massimo una decina di giorni per convincere l'Inter a cedere Dumfries e Skriniar, dopodiché i nerazzurri ringrazieranno e penseranno in futuro al modo di recuperare i famosi 60 milioni di attivo dal mercato. Sarebbe infatti impensabile smantellare la rosa titolare a stagione iniziata, con annesse complicazioni nel trovare sostituti all'altezza. Insomma ora o mai più: l'Inter non ha intenzione di rovinarsi, con sollievo di Inzaghi.

Per Dumfries l'Inter sembra non voler scendere sotto i 50 milioni, mentre per Skriniar addirittura 80. Discorso diverso per Casadei, su cui il club vorrebbe mantenere il diritto di recompra, che con un'eventuale offerta monstre potrebbe però essere sacrificato più a cuor leggero rispetto ai due titolari. Intanto i francesi per lo slovacco non rilanciano, forse sperando che l'Inter abbassi le pretese. Inzaghi vivrà questi giorni con il fiato sospeso e con lui tutti i tifosi. Ma ogni giorno che passa le speranze di trattenere tutti i big aumentano.

tutte le notizie di