Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO INTER

TS – Intrigo quarta punta: l’Inter restringe il campo a 4 nomi

TS – Intrigo quarta punta: l’Inter restringe il campo a 4 nomi

Il club nerazzurro è ancora alla ricerca di un vice-Lukaku

Antonio Siragusano

Tra le principali richieste di mercato che Simone Inzaghi ha consegnato alla dirigenza dell'Inter, vi è la necessità di avere una nuova quarta punta. L'ex tecnico della Lazio vorrebbe una sorta di Caicedo anche in maglia nerazzurra, un attaccante su cui fare affidamento soprattutto nei momenti di difficoltà. A poco meno di un mese dall'inizio del campionato, il club interista è dunque pronto ad entrare nelle fasi caldissime del calciomercato ed ha individuato di comune accordo con l'allenatore quattro possibili profili che potrebbero occupare la casella di vice-Lukaku.

 Keita Baldé, Getty Images

In questo ragionamento per prima cosa non va considerato Giacomo Raspadori, per il quale con il Sassuolo ogni discorso è stato rimandato alla prossima estate. Nei quattro nomi diffusi questa mattina da Tuttosport, ecco che torna dunque di moda il tanto chiacchierato Keita Balde, grazie alla voglia dell'attaccante di tornare all'Inter anche per lavorare con un allenatore come Inzaghi che stima particolarmente. Tra i candidati rimane poi anche la suggestione Andrea Petagna, la cui cessione è però ostacolata dall'infortunio di Mertens che potrebbe condizionare le scelte del Napoli.

Dell'asse con il Sassuolo, attenzione anche a Scamacca che dopo il prestito al Genoa dello scorso anno a Reggio Emilia è chiuso dall'inamovibile Caputo come attaccante titolare. Infine da non dimenticare l'opzione dall'estero che porta a Luka Jovic, proposto dall'agente Fabio Ramadani proprio ai nerazzurri con la possibilità di un prestito biennale che godrebbe dei benefici del decreto crescita sull'ingaggio del centravanti serbo. Degli attaccanti attualmente in rosa, invece, Pinamonti sembra essere desinato all'addio, Satriano ha numerose richieste in prestito, mentre il solo Salcedo potrebbe ancora convincere Inzaghi a puntare su di lui per la nuova stagione.