Mercato – Con Conte o Allegri non cambia l’obiettivo: l’Inter ha sempre in pugno Sandro Tonali

Il mercato nerazzurro ha subito in pausa in attesa del vertice tra Zhang e Conte, ma l’acquisto di Tonali non è in dubbio

di Rodella Alessandro, @AleRodella

Sono giorni frenetici in casa Inter in attesa dell’incontro in programma domani tra Steven Zhang e Antonio Conte: una volta deciso il nuovo allenatore nerazzurro (se salta il leccese il primo nome è quello di Massimiliano Allegri) potranno partire anche le prime mosse di mercato.

Con l’acquisto di Hakimi già ufficializzato Marotta ha in pugno anche Sandro Tonali: il giovane centrocampista del Brescia ha da tempo dato l’assoluto preferenza per il progetto interista e l’accordo con Cellino è solo da perfezionare, ma si farà sula base di un prestito oneroso a 10 milioni e l’obbligo di riscatto fissato a 25 milioni. Come riporta Tuttomercatoweb Conte o Allegri si troveranno quindi in squadra un talento dal quale costruire il futuro dell’Inter.

Dopo le numerose voci che vedono Brozovic vicino al Bayern Monaco, Tonali potrebbe prendere fin da subito le chiavi del centrocampo nerazzurro insieme a Barella e Sensi per una mediana tutta italiana che potrebbe far sognare i tifosi. Questa settimana potrebbe essere quella decisiva addirittura per l’ufficialità: Tonali intanto si trova a Brescia in isolamento preventivo in attesa della chiamata di Marotta.

>>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy