Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO INTER

Mercato – Inter, quanti nomi per l’attacco: da Thuram a Alvarez, tutti i giocatori nel mirino

Marcus Thuram (@Getty Images)

Chi prenderà il posto di Sanchez?

Pietro Magnani

Il reparto che finora ha sorpreso di più nell'Inter di Inzaghi è sicuramente l'attacco. Nonostante l'addio di un pezzo da 90 come Lukaku, la squadra ha infatti sopperito alla partenza con l'affermarsi di Dzeko e la consacrazione di Lautaro, prendendosi lo scettro di miglior attacco della Serie A. Tuttavia Marotta sa bene che, soprattutto visto il probabile addio di Alexis Sanchez e l'avanzare dell'età per Dzeko, è bene cautelarsi pianificando degli innesti per l'estate.

 Julian Alvarez (@Getty Images)

Come evidenziato anche da Tuttosport i nomi caldi sul taccuino dei dirigenti nerazzurro sono diversi. Da mesi l'Inter ha avviato i contatti con il Sassuolo per i due suoi gioielli, Scamacca e Raspadori, per cui aveva fatto un tentativo anche la scorsa estate. I neroverdi però sono una bottega molto cara in cui fare compere e la valutazione, a metà campionato, è già sui 40 milioni. Tanti, specie per una squadra che non può fare spese clamorose come l'Inter. Se dovesse scegliere solo un nome dagli emiliani poi, è probabile che il club preleverebbe Frattesi, piuttosto che uno dei due attaccanti.

Ecco perché si stanno vagliando soluzioni altrettanto vantaggiose dal punto di vista del rendimento ma migliori sotto l'aspetto economico. Su tutte Julian Alvarez, giovane asso del River Plate seguito da mezza Europa. La sua clausola è di soli 20 milioni, perciò la chiave sarà convincerlo della bontà del progetto e magari calcare la mano sull'ingaggio. Ancora aperta la pista poi che porta a Marcus Thuram, sfumato in estate prima di virare su Correa per un infortunio capitatogli proprio alla vigilia della chiusura dell'operazione. Il francese vuole il grande salto e potrebbe lasciare il Gladbach per 25-30 milioni. C'è da dire però che, per ora, non è mai stato un grande realizzatore, ma con la guida di Inzaghi potrebbe benissimo diventarlo. Insomma, tanti nomi per un solo posto, quello che verrà lasciato vacante da Sanchez. E poi, siamo proprio sicuri che Marotta non spiazzi tutti facendo rientrare alla base Pinamonti? In fondo anche se si dovesse riuscire a chiudere per Alvarez, si potrebbe lasciare anche un altro anno in Argentina...

tutte le notizie di