Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO INTER

Mercato – Inter, i soldi di Casadei portano il difensore a Inzaghi

Casadei Inter Chelsea
Le prossime mosse nerazzurre

Pietro Magnani

L'Inter si è ormai rassegnata a cedere a titolo definitivo, senza recompra, Cesare Casadei, gioiello della Primavera che ha vinto lo Scudetto lo scorso anno.

Mercato – Inter, i soldi di Casadei portano il difensore a Inzaghi- immagine 2

Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio infatti, il sacrificio del giovanissimo centrocampista sarà necessario in primis per questioni di bilancio, in secondo luogo per regalare il tanto sospirato difensore centrale a Simone Inzaghi. L'Inter chiede 15 milioni + 5 di bonus per cederlo senza recompra, mentre i londinesi si sono fermati a 12 + bonus. L'impressione è che l'intesa sia imminente e che a metà settimana si possa già chiudere.

Con i soldi incassati l'Inter poi si cercherà di regalare a Inzaghi un difensore centrale. Il nome in cima alla lista dei desideri è Akanji del Borussia Dortmund, in scadenza nel 2023 e quindi piuttosto economico. I suoi agenti sarebbero già stati a Milano e la pista potrebbe accendersi una volta ultimato l'addio a Casadei. Come alternativa allo svizzero si potrebbe puntare su Tanganga, centrale ai margini al Tottenham e che piace anche al Milan.

L'OPINIONE DI PASSIONE INTER: 

Privarsi di un potenziale crack del calcio non è mai un bene. Casadei ha tutte le carte in regola per diventare un grande calciatore. Va detto però che l'attuale situazione dell'Inter non permette molte alternative: o si rischia di sacrificare il futuro o si sacrifica il presente. Casadei, per quanto potenzialmente forte, rimane una scommessa anche per il Chelsea, viste le 0 presenze in Serie A.  I nerazzurri non possono permettersi di rifiutare un'offerta importante per lui. E se, allo stesso tempo, con i soldi incassati si può far contento Inzaghi e rinforzare ulteriormente la rosa del presente, tanto meglio. Non si può avere sempre tutto nella vita.

tutte le notizie di