Mercato – Inter, quanto costa portare Leo Messi in Italia

L’attaccante argentino dovrebbe mostrare un segnale di apertura verso i nerazzurri

di Antonio Siragusano

Basta davvero poco per accendere l’entusiasmo dei tifosi nerazzurri quando di mezzo c’è il nome di Leo Messi. L’arrivo del padre Jorge a partire dal mese di agosto a Milano – città in cui sposterà il centro dei suoi affari – ha chiaramente riportato in auge il grande sogno del mercato interista, sebbene non vi sia alcun tipo di trattativa ufficiale né con il calciatore argentino, né con il Barcellona. Anche se, dopo mesi e mesi di voci sulla cessione di Lautaro Martinez, riuscire a portare Messi all’Inter sarebbe una gran bella rivincita.

Guardando l’affare prettamente dal punto di vista economico, senza considerare quindi la volontà del calciatore che fin qui non ha mai esternato la possibilità di lasciare la maglia blaugrana, ecco che i conti potrebbero rientrare nelle disponibilità del gruppo Suning. Come riepilogato da La Gazzetta dello Sport questa mattina, se consideriamo la sessione di calciomercato dello scorso anno, inclusi i 20 milioni di gennaio per arrivare ad Eriksen, l’Inter ha infatti speso ben 172 milioni di euro. Insomma, di fronte ai 50 milioni di euro netti a stagione percepiti da Messi, potenzialmente l’operazione potrebbe starci.

L’approdo del padre a Milano, poi, arriva in seguito ai noti problemi col fisco spagnolo. Le norme italiane concedono infatti una franchigia di appena 100 mila euro per i guadagni maturati all’estero, che per Messi possono toccare anche quota 50 milioni di euro senza includere quelli percepiti annualmente dal Barcellona. Un’altra facilitazione potrebbe infine derivare dal Decreto Crescita che permetterebbe all’Inter di pagare solamente il 25% di tasse in caso di triennale proposto all’argentino.

>>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

LIVE Calciomercato Inter – Suning può permettersi Messi. Prove di scambio Sanchez-Perisic, Lautaro rinnova con l’Inter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy