Mercato – La rabbia di Dzeko apre uno spiraglio all’Inter?

Il bosniaco è apparso scuro in volto durante le interviste al termine della partita persa dalla sua Roma contro il Siviglia

di Rodella Alessandro, @AleRodella

Edin Dzeko non ha per niente preso bene l’eliminazione della Roma dall’Europa League dopo la partita 2-0 contro il Siviglia. Come riporta Romanews il bosniaco non ha usato mezzi termini per descrivere la situazione in casa giallorossa e ora le voci di mercato si fanno ancora più insistenti.

“Sono deluso per tutto: penso che non siamo stati mai in partita, dal primo all’ultimo minuto. Ci hanno mangiato in tutto, velocità, tecnica, in tutto. Io sono qui per giocare, ma non abbiamo fatto una partita degna di questo nome”. Dzeko, che ha giocato tutti e novanta i minuti, sembra veramente stufo di no riuscire mai a fare il passo decisivo per competere in Europa.

“Tutta la stagione non è stata positiva: dovevamo andare in Champions e non ci siamo riusciti e in Europa League siamo usciti troppo presto. I ragazzi hanno dato tutto, come sempre, ma non è bastato”.

L’Inter è sempre alla finestra con Antonio Conte che ha già espresso più volte il suo parere favorevole per l’acquisto dell’attaccante bosniaco: se Dzeko romperà definitivamente con l’ambiente, i nerazzurri saranno sicuramente pronti a bussare alla porta del club capitolino.

>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy