Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato inter

Messi all’Inter? Braida è drastico: “Pura utopia”. E su Lautaro…

L'ex dirigente di Milan e Barcellona: "Fatico a vedere Leo altrove"

Redazione Passione Inter

"Più che un sogno, un'utopia. Così Ariedo Braida, ex dirigente di Milan e Barcellona, bolla la voce di un possibile arrivo di Lionel Messi all'Inter che da qualche giorno, soprattutto grazie alla spinta "da tifoso" dell'ex presidente nerazzurro Massimo Moratti, ha ricominciato a circolare con sempre più forza. Messi è il Barcellona e nonostante le voci di dissidi interni ed un contratto ancora da rinnovare, chi conosce bene l'ambiente Barça fatica a immaginare una separazione per volare in un altro club.

""Faccio parecchia fatica a immaginarlo (Messi, ndr) lontano da Barcellona - esordisce Braida in un'intervista pubblicata da Gazzetta.it -. Lì è il re indiscusso, arrivò da ragazzino e chiunque gli vuole bene. A parer mio, certi discorsi sono pura utopia. Nella vita, come nel calcio, ‘mai dire mai’. Tuttavia, anche sforzandomi, in merito a un suo possibile addio non riesco a trovare neanche un motivo: Messi è una persona meravigliosa e a livello economico guadagna cifre importantissime. Lui e il Barça sono perfetti insieme. Sarebbe bello, bellissimo vedere Messi e Ronaldo uno contro l’altro. E lo dico da amante del calcio italiano, ma sul serio: Messi e il Barcellona sono una cosa sola. E l’Inter farebbe bene a trattenere uno come Lautaro".

"Ecco, Lautaro. Se l'Inter sogna Messi, il Barcellona di certo ci prova per il Toro nerazzurro: "Se l’Inter vuole vincere, non deve assolutamente privarsi di lui... - sentenzia quindi Braida -. Lautaro è un attaccante completo, molto forte. Assolutamente da tenere. Punto. È giovanissimo e rappresenta il futuro: se l’Inter vuole puntare al massimo, e quindi ad alzare qualche trofeo, deve ripartire da lui".

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/