Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato inter

Mercato – Moses, cambia il piano: niente più prestito, l’Inter studia una formula “alla Vidal”

Il calciatore va in scadenza nel 2021 con il Chelsea

Lorenzo Della Savia

"E' l'occasione last minute degli ultimissimi giorni di mercato (proprio mentre le cronache degli ultimi minuti si sono tutte focalizzate su Gervinho e sulla possibilità per l'Inter di portarlo a Milano). Victor Moses è un nome che da qualche ora si è prepotentemente riaffacciato sulle cose di casa nerazzurra, e in particolare da ieri sera: c'era l'ipotesi del prestito, un'opzione che adesso - come rivela Sky Sport - non sarebbe più così percorribile, dal momento che ogni minuto che passa, di qui alle 20, orario di chiusura di mercato, è una possibilità in meno di concludere l'affare. Ecco perché, nei corridoi del club nerazzurro, le valutazioni che si stanno facendo in questi minuti riguardano un'altra formula: quella di un affare alla Vidal.

"La situazione va forse spiegata meglio, e pare opportuno sottolineare - tanto per cominciare - che Moses va in scadenza di contratto con il Chelsea nel 2021. Ecco perché l'Inter, sino a ieri sera, spingeva per un rinnovo contrattuale del calciatore con i Blues, prendendolo poi in prestito dal club londinese. Come detto, questa possibilità - invero piuttosto macchinosa sin dalle premesse - avrebbe visto calare le proprie quotazioni: l'ipotesi, ora, è quella che Moses si accordi col Chelsea non più per il rinnovo, ma per una rescissione contrattuale, in modo da poter continuare a lavorare indisturbatamente anche oltre la chiusura del mercato. L'ipotesi esiste, l'Inter va avanti, in attesa di notizie da Londra.