Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO INTER MURIEL

Muriel in uscita dall’Atalanta: l’Inter deve cogliere l’occasione?

Luis Muriel, Getty Images

Pro e contro di una possibile mossa di mercato

Pietro Magnani

Luis Muriel è sempre stato un calciatore particolare, che probabilmente, specie nei primi anni di carriera, non ha ottenuto quanto si pensava. Il colombiano infatti, pur avendo straordinarie doti tecniche e balistiche, è sempre stato insofferente alle costrizioni della vita professionale dei calciatori moderni. Capace di risolvere una partita con un lampo di genio, Muriel è però anche in grado di presentarsi in ritiro con 10-15 chili di troppo rispetto al peso forma. Il valore dell'attaccante tuttavia è indubbio, specie ora che all'Atalanta sembra essersi messi leggermente più in riga.

L'acquisto da parte dei bergamaschi di Boga dal Sassuolo però, sembra aver chiuso parecchio gli sbocchi sul campo di Muriel, che in questa stagione è stato già impiegato meno di quanto preventivato. Perciò diventa sempre più probabile un suo addio già nel mercato gennaio a Bergamo. L'Inter più volte negli anni è stata vicina al colombiano, senza però mai affondare il colpo. Può essere questa l'occasione giusta? E in caso, l'Inter farebbe bene ad investire sul giocatore?

 Luis Muriel, Getty Images

I dati

Muriel compirà 31 anni il prossimo 16 aprile e in questa stagione ha raccolto 17 presenze tra campionato e Champions League (con 3 gol e 5 assist all'attivo). Quest'anno è stato fuori un mese per infortunio: non si tratta nemmeno di una rarità nella sua carriera: potrebbe essere il campanello d'allarme per un decadimento fisico? Inoltre, dei diciassette match, solo in 7 occasioni il colombiano è partito da titolare. É ancora in grado di reggere i 90 minuti totali di una partita?

 Luis Muriel (@Getty Images)

Come si inserirebbe nell'Inter

Dal punto di vista tattico, non ci sono contro che tengano. Muriel è un attaccante dinamico, disposto ad entrare dalla panchina: veloce, forte con entrambi piedi. Senza sottovalutare la bravura dai piazzati (aspetto importante negli schemi nerazzurri). Il colombiano al top è tra i migliori attaccanti nel panorama europeo: ma quando e quanto lo si può avere a disposizione al massimo delle potenzialità?

Conviene all'Inter?

Troppe incertezze per un Inter in cerca di un profilo sicuro e di belle speranze. A maggior ragione con un Edin Dzeko quasi 36enne e un Alexis Sanchez in uscita a giugno. Il valore di mercato di Muriel è di 22 milioni di euro: con un contratto in scadenza nel 2023, il prezzo potrebbe anche scendere. Ma vista la limitata disponibilità delle casse nerazzurre, un passo falso potrebbe comunque costare molto. Marotta e Ausilio hanno sempre richiamato a un mercato intelligente e sostenibile e, onestamente, ci sembra difficile che la squadra mercato dell'Inter possa puntare su un profilo come quello di Muriel, alla luce dei dati e delle considerazioni scritte sopra.