Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

CALCIOMERCATO INTER

Tutti i nomi che l’Inter sta trattando per sostituire Ivan Perisic, ormai del Tottenham

Perisic Inter Tottenham

Il punto completo sui movimenti di mercato sulla corsia di sinistra

Simone Frizza

Ivan Perisic è ormai prossimo a diventare un nuovo giocatore del Tottenham. Il rischio era concreto, nonostante l'ottimismo generato dalla proposta di rinnovo avanzata dall'Inter in questi giorni: contratto biennale da 5 milioni di euro netti a stagione più bonus. Il croato si è preso qualche ora di riflessione, durante la quale si è inserito con forza il club inglese che pare averlo spinto a dire sì. Decisiva è stata la corte di Antonio Conte, allenatore del Tottenham, che lo ha convinto a raggiungerlo a Londra (e sta cercando di fare lo stesso anche con Alessandro Bastoni). Biennale da 6 milioni di euro netti a stagione è stata la proposta degli Spurs che, sommata alla possibilità di coronare il suo sogno di giocare in Premier League, ha convinto Perisic a salutare Milano.

Calciomercato Inter, tutti i nomi per sostituire Perisic

A questo punto si apre il capitolo relativo al sostituto di Perisic. Quello "naturale" è ovviamente Robin Gosens, al quale però andrà aggiunto dal mercato un altro esterno che possa accomodarsi in panchina e dargli il cambio. Il profilo tracciato dall'Inter è quello di un calciatore giovane e promettente, che abbia anche un peso a bilancio più contenuto. Tre sarebbero i nomi individuati dalla dirigenza nerazzurra: al primo, seguito da tempo, se ne aggiungono altri due nuovi secondo l'esperto di mercato Gianluca Di Marzio.

Cambiaso - Il più caldo, nonché quello monitorato da più tempo, è indubbiamente Andrea Cambiaso del Genoa. Mancino classe 2000, quest'anno si è messo in mostra collezionando 28 presenze, 1 gol e 4 assist. Contratto in scadenza nel 2023, potrebbe rappresentare un'ottima opportunità da sfruttare. Peraltro, in queste ore ha parlato anche il suo procuratore Giovanni Bia: "Andrea ha fatto molto bene a Genova, ci sono tante squadre italiane ed europee che gli hanno messo gli occhi addosso. Bisogna però parlare con il Genoa", le sue parole ai microfoni del programma Radio Goal, su Radio Kiss Kiss Napoli.

Cambiaso Inter

Udogie - Altro profilo molto interessante è quello di Destiny Udogie, italiano classe 2002 di proprietà dell'Hellas Verona, in prestito all'Udinese. Fisico e prestanza atletica sono state due delle caratteristiche che sono balzate maggiormente all'occhio di chi lo ha seguito. 5 gol e 3 assist nelle 37 presenze complessive totalizzate quest'anno con la maglia bianconera, che danno la misura di un giocatore affidabile fisicamente e bravo ad incidere in zona gol pur giocando da esterno.

Udogie Inter

Bellanova - Infine, ecco spuntare Raoul Bellanova, classe 2000 di proprietà del Bordeaux, in prestito al Cagliari. 31 presenze condite da 1 gol e 2 assist con la maglia dei sardi, si è messo in mostra come un esterno con grandissima gamba e capacità di coprire tutta la fascia senza alcun problema. Bellanova è però un esterno destro, motivo per cui il suo arrivo costringerebbe ad un dirottamento di Matteo Darmian sulla sinistra.

Bellanova Cagliari
tutte le notizie di