Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato inter

GdS – Rinnovo Lautaro, ancora pochi milioni di distanza. L’Inter propone un ingaggio da big

Lautaro Martinez, Getty Images

Il centravanti argentino andrebbe in scadenza nel 2023

Antonio Siragusano

"Come preannunciato nelle scorse settimane, l'Inter nel mese di novembre ha riattivato ufficialmente le trattative per il rinnovo di Lautaro Martinez con gli agenti del calciatore. Nonostante l'attuale contratto vada in scadenza nel 2023, da entrambe le parti c'è la voglia di siglare un nuovo accordo. Il club nerazzurro vorrebbe innanzitutto riconoscere uno status da top player al ragazzo che al momento percepisce 2,4 milioni di euro, ma allo stesso tempo vorrebbe pure assecondare le richieste dell'entourage visti i numerosi corteggiamenti nei suoi confronti in giro per l'Europa.

"Lo stesso calciatore, dopo il livello dell'ultima stagione, gradirebbe che lo stipendio rispecchiasse la sua importanza all'interno della squadra. Come scritto da La Gazzetta dello Sport, allo stato dell'arte gli agenti di Lautaro hanno fatto sapere di non essere disposti a scendere sotto i 7,5 milioni di euro (soglia massima fissata dall'Inter), mentre il club nerazzurro aveva pensato più ad un aumento sui 5 milioni l'anno. Insomma, distanza non proibitiva con l'impressione che solamente tramite il tempo e il dialogo si arriverà ad un accordo.

"Ciò che invece mette d'accordo praticamente tutti, sia l'amministratore delegato Beppe Marotta che l'entourage del centravanti argentino, è la volontà a rimuovere la clausola rescissoria. Il dirigente vorrebbe difatti evitare di rendere il calciatore sempre cedibile dinnanzi al pagamento di un'offerta che - seppur molto alta - resta costantemente una potenziale minaccia. Mentre gli agenti del calciatore, al contrario, perché la considerano troppo alta di questi tempi sul mercato.