CdS – Inter, finalmente una chance per Nainggolan? Ecco perché Conte lo può rilanciare col Torino

Il centrocampista belga è rimasto ad Appiano Gentile ad allenarsi

di Antonio Siragusano

Dopo la strigliata che Antonio Conte gli aveva riservato in conferenza stampa dopo il pareggio casalingo contro il Parma, secondo quanto riferito negli ultimi giorni pare proprio che Radja Nainggolan si sia messo in testa di far di tutto pur di far ricredere il tecnico leccese. A tal proposito, la sosta per le nazionali potrebbe fornire un assist irripetibile al centrocampista belga, tra i pochissimi calciatori (complessivamente 6) rimasti ad allenarsi Appiano Gentile sotto lo sguardo vigile di Antonio Conte.

Radja Nainggolan, Getty Images

Insomma, una grandissima chance per l’ex Cagliari per convincere Conte a dargli fiducia, già a partire dall’amichevole contro il Monza confermata per domani alle ore 15.00. E chissà che, qualora dovesse dare le giuste garanzie, il tecnico non scelga pure di lanciarlo titolare tra 10 giorni quanto al Meazza farà visita il Torino in campionato. Lo stesso Torino di cui si è parlato molto in ottica mercato per il futuro dello stesso Nainggolan e che potrebbe invece rappresentare la tappa della svolta nella stagione del Ninja.

D’altronde, come sottolineato sulle pagine del Corriere dello Sport in edicola questa mattina, Nainggolan al top della forma potrebbe concorrere al ruolo di terzo centrocampista sulla mediana nerazzurra. Fermo restando che Vidal e Barella sono intoccabili, in questo momento nel ruolo di terzo stanno ruotando Gagliardini e Brozovic. Un titolare vero e proprio, da schierare nelle gare che contano, l’Inter non lo ha ancora scelto all’interno della sua rosa.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy