Rummenigge apre al riscatto di Perisic al Bayern Monaco: “Ne riparleremo con l’Inter”

L’opzione da 20 milioni di euro è scaduta a maggio, i bavaresi puntano allo sconto

di Redazione Passione Inter

Un braccio di ferro che va avanti ormai da mesi quello tra Inter e Bayern Monaco, con al centro il destino di Ivan Perisic. Rapporti cordiali e mai tesi, ma le due società stanno dimostrando la loro forza in una trattativa che continua ad andare avanti: da un lato la società nerazzurra, che aveva fissato a quota 20 milioni di euro la cifra per il riscatto del cartellino del croato al termine del prestito stagionale e al momento non concede sconti, dall’altra i bavaresi che dopo aver fatto scadere l’opzione valida fino a fine maggio cercando di strappare un prezzo più vantaggioso per confermare in rosa il giocatore.

Gli impegni europei delle due squadre hanno fatto slittare la conclusione, in un senso o nell’altro, della trattativa, che comunque presto riprenderà. Lo conferma Karl-Heinz Rummenigge, numero uno del club tedesco, che alla Bild spiega: “Perisic mi piace molto. È molto efficiente, le sue statistiche sono molto buone. Ogni volta che gioca fa qualcosa di produttivo. Ivan potrebbe non essere sempre spettacolare, ma molto affidabile. Vogliamo concludere in pace il percorso in Champions League e poi torneremo di nuovo sull’argomento” ha annunciato, ribadendo anche come il tecnico Flick sia fortemente intenzionato a trattenere Perisic.

>>>Iscriviti al canale YouTube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy