Il lato bello del week-end: solo vittorie per il settore giovanile

Il lato bello del week-end: solo vittorie per il settore giovanile

di

Mentre la prima squadra stenta a trovare una continuità di risultati e le ormai quotidiane voci sulla rifondazione interista continuano a riempire le prime pagine, c’è un lato meno conosciuto della squadra che sta dando sicuramente maggiori soddisfazioni ai colori nerazzurri: il settore giovanile.

Il pareggio degli uomini di Ranieri contro l’Atalanta infatti, rappresenta l’unica partita del week-end dove l’Inter non è uscita vincitrice.

Dopo l’importante vittoria per 3 a 1 dell’Inter primavera sul campo dell’Albinoleffe, arriva il 3 a 0 della Juniores Berretti di Sergio Zanetti contro la Corea Under-17 in Giappone. Vincono anche i Giovanissimi Nazionali di Salvatore Cerrone che si confermano primi nel proprio campionato dopo l’8 a 0 rifilato al Lecco. Saldamente in prima posizione anche gli Allievi B che, guidati da Gianmario Corti, battono per 2 a 0 il Pergocrema. 3 punti e vetta solitaria della classifica anche per i Giovanissimi Regionali B che si impongono per 2 a 0 nella sfida contro la Cremonese.

Il settore giovanile dunque corre a suon di vittorie ed entusiasmo verso il futuro. Moratti ha parlato di una squadra da ringiovanire con giocatori di talento. Visti i risultati, avrà pensato di provare a guardare in casa propria?

   

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy