VIDEO – L’ex Inter Nelson Vivas perde la testa e picchia…

di

I tifosi dell’Inter di certo non lo ricorderanno come uno dei giocatori che hanno lasciato il segno nella storia nerazzurra, ma con questo video magari potranno ricordare quelle poche apparizioni tra il 2001 e il 2003, con allenatore Cuper, annate belle ma deludente, culminate con un 5 maggio che ancora brucia. Lui è  Nelson Vivas, argentino, ora allenatore del Quilmes, in Argentina, e si è reso protagonista non certo per meriti sportivi, in quanto è stato ripreso dalle telecamere mentre picchia un tifoso avversario al termine della partita contro l’Atletico de Rafaela, finita 1-1. L’allenatore non soddisfatto del risultato e della prestazione dei suoi ha sfogato la sua frustrazione contro un tifoso avversario che lo ha accusato di aver rubato la partita con il pari al 70′. Il suo Quilmes è tredicesimo ma presumibilmente continuerà l’avventura in Primera Division con un altro allenatore, vista la gravità del gesto dell’ex Inter. [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=FphfDCTQDr4[/youtube]

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy