inter news

Accadde Oggi – 19 ottobre 2002: Inter-Juventus 1-1, il gol-non gol di Toldo allo scadere entra nella storia e fa esplodere S. Siro

Epica mischia al fotofinish di fronte a Buffon, con Vieri, l’estremo difensore nerazzurro e lo Stadio tutto a spingere in rete quel pallone per riacciuffare un Derby d’Italia che sembrava ormai perso

Andrea Ilari

"Una lunga storia, fatta di rivalità, contrapposizione ideologica, fazioni opposte. Che Inter-Juventus non sia mai stata una partita banale è cosa nota. Ma tra i vari accesissimi match tra le due compagini, conditi da emozioni, gol, spettacolo, polemiche e contrasti, ce n'è uno che rimane e rimarrà per sempre negli occhi e nei cuori dei protagonisti diretti e dei tifosi nerazzurri: il Derby d'Italia del 19 ottobre 2002, famoso per la celebre rete in collaborazione Toldo-Vieri.

"Ma facciamo un passo indietro. La partita, resa tesa ed elettrica anche dal fatto che si giocasse a poca distanza dall'ahimè famoso 5 maggio, sembrava essere stata decisa al minuto 89. Calcio di rigore assegnato da Collina, polemiche, insurrezione di S. Siro e Del Piero che realizza portando in vantaggio i bianconeri. Finale già scritto? Niente affatto, dato che da lì a poco, si sarebbe scritta una piccola pagina di storia nerazzurra.

"Nell'ultima azione della gara infatti, tocca a Emre calciare l'angolo guadagnato da Hernan Crespo. Tutta l'Inter si riversa nell'area bianconera, nessuno escluso, con anche Toldo ad attraversare il campo per aumentare la densità di calciatori di fronte a Buffon. Sul sinistro a rientrare del centrocampista turco si crea una mischia infernale, l'estremo difensore bianconero tenta l’uscita senza successo ma il pallone beffardamente e lentamente entra in porta. Esplosione generale. Ma di chi è la rete? Dalla confusione si distinguono le braccia alzate al cielo di Toldo, che sente suo quel gol, con Cordoba a confermare puntandogli il dito sulla testa.

"Solo dal replay si riuscirà a ricostruire quanto poi effettivamente accaduto e ad attribuire la paternità della rete. Il pallone, quasi come in un flipper, rimbalza tra Toldo e Vieri. Poi ancora sul portiere nerazzurro, in piedi di fronte alla porta bianconera. Sarà infine Vieri a toccare involontariamente da terra per ultimo il pallone. Per il tabellino e le statistiche sarà quindi gol dell’attaccante interista, ma non per i tifosi nerazzurri, che ricorderanno per sempre il “gol di Toldo” in quell'epico Inter-Juventus del 19 ottobre 2002.