Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Accadde Oggi – 2 aprile 1986, l’Inter ne rifila tre al Real Madrid in Coppa Uefa ma il passaggio del turno è solo illusione

Il 3-1 di San Siro viene ribaltato al ritorno dagli spagnoli che eliminano i nerazzurri in semifinale

Paolo Messina

"Posta in palio altissima e pubblico delle grandi occasioni quando il calendario segna 2 aprile 1986. La cavalcata dell’Inter all’interno della Coppa Uefa è degna di nota, ma viene purtroppo arrestata in semifinale dal Real Madrid. Blancos passati in finale, poi vincitori del torneo, capaci al ritorno di andare oltre ad un netto 3-1 subito all’andata a San Siro.

"Proprio la prima delle due semifinali si giocò nella data odierna e gli uomini dell’allora allenatore nerazzurro Mario Corso approcciarono correttamente la grande sfida, che già un anno prima aveva decretato il Real finalista della Coppa Uefa. Le prime battute del match indirizzano subito le ostilità verso i padroni di casa. Al 1’ Rummenigge trova in area lo smarcato Tardelli, che da pochi passi spinge in rete di sinistro.

"Il colpo a freddo non viene digerito facilmente dagli spagnoli che subiscono il gioco dell’Inter durante il primo tempo. I nerazzurri vanno vicino al doppio vantaggio con una traversa colpita da Fanna quando il cronometro si prepara a segnare la mezz'ora di gioco.

"Nella ripresa la storia della gara non cambia, con la squadra di Corso impegnata ad aumentare il divario dagli avversari. Al 9’ si concretizza il tanto cercato raddoppio sempre grazie ad un ispirato Tardelli, il quale risolvere un’azione confusa in area di rigore e realizza la sua personale doppietta. Il risultato non sembra essere in discussione ma il Real Madrid, ben allenato da Molowny, non demorde e al 42’ da calcio d’angolo accorcia le distanze. Decisiva la zampata di sinistro in area di Valdano.

"Le ostilità non sono ancora concluse, c’è ancora il tempo del definitivo 3-1. Inter fortunata grazie al clamoroso autogol di Salguero, che dal limite della propria area riesce a battere Ochotorena con un pallonetto.

"L’ottima e incoraggiante vittoria non permetterà all’Inter di raggiungere la finale europea. Al ritorno, infatti, il Real Madrid vincerà 5-1 dopo i tempi supplementari.

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/adidas-sponsor-inter-divise/