Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Accadde Oggi – 28 Settembre ’88, Inter-Fiorentina 3-4: la sconfitta da cui nacque l’Inter dei record

Prima dell'inizio della storica cavalcata in Serie A, la squadra di Trapattoni navigava in cattive acque

Luca Tagliabue

"La stagione '88/'89 è ormai passata alla storia per l'incredibile cavalcata in campionato di quella che verrà poi ricordata come l'Inter dei record, ma in pochi si ricordano che l'inizio di stagione fu tutt'altro che roseo. Lo stesso Trapattoni, d'altronde, fu confermato nell'estate dal presidente Pellegrini tra lo scetticismo e la perplessità dell'ambiente. A questo si aggiunse poi un mercato che aveva suscitato non poche polemiche, soprattutto per la scelta dell'allenatore di allontanare Altobelli, finito alla Juve dopo dieci anni di esperienza in nerazzurro.

"Il secondo turno della Coppa Italia, allora organizzata nelle sue prime fasi in mini-gironi da disputarsi prima dell'inizio del campionato (previsto per l'autunno), gettò in questo senso ulteriore benzina sul fuoco: dopo i pareggi contro Udinese e Lazio, l'Inter subì una roboante sconfitta contro la Fiorentina che mise alla luce tutte le criticità della sua formazione, caotica in attacco e disattenta in difesa nonostante il valore dei giocatori che componevano la rosa, tra cui, per citarne alcuni, Bergomi, Zenga e Matthaus.

"La situazione spinse Pellegrini ad ulteriori ripensamenti su Trapattoni, ma, stando ad alcuni racconti, fu proprio l'attaccante tedesco a convincere il presidente ad evitare l'esonero. L'allenatore italiano sfruttò allora la sconfitta per mettere a punto alcuni aggiustamenti tattici, che si rivelarono poi decisivi per ribaltare la situazione e dare il via alla storica cavalcata in campionato.

"- Formazioni e marcatori:

"Inter: Zenga, Bergomi, Baresi (66’ Nobile), Brehme, Ferri, Mandorlini, Bianchi (60’ Matteoli), Berti, Diaz (56’ Morello), Matthaeus, Ciocci. Allenatore: Trapattoni

"Fiorentina: Landucci, Calisti, Perugi, Dunga, Pin, Hysen, Mattei, Cucchi, Borgonovo (80’ Pruzzo), Baggio (85’ Pellegrini), Di Chiara (87’ Bosco). Allenatore: Eriksson

"Reti: 20’ Matthaeus (r), 28’ Borgonovo, 29’ R. Baggio, 52’ R. Baggio (r), 67’ Mattei, 68’ Morello, 83’ Matthaeus