Adani: “L’Inter ha perso la sua anima. Rispetto alle rivali mancano gioco e alternative”

L’opinionista di Sky analizza il difficile momento della squadra di Luciano Spalletti da un punto di vista diverso

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar
intervista adani

L’Inter non va oltre il pareggio contro il Crotone di Walter Zenga. Al termine della partita, Lele Adani ha espresso il suo parere sul match negli studi di Sky Sport, sottolineando che ai nerazzurri oggi manchi soprattutto qualcosa a livello mentale ed interiore: “La cosa più importante è l’aspetto umano, morale, interiore: l’Inter l’abbiamo sempre definita una squadra con dentro un sentimento, un’anima, con una caratteristica umana, naturale, interiore che era coesa. Un’unica mente, un unico cuore capace di lottare, di combattere e i tanti gol fatti alla fine, nell’ultimo quarto d’ora lo testimoniavano. Se non recupera quello, l’Inter potrò perdere anche altre posizioni, perchè obiettivamente gioca meno bene delle altre squadre lì davanti e ha meno alternative”.

LEGGI ANCHE–> SPALLETTI: “SIAMO UNA SQUADRA DEBOLE DI CARATTERE. BROZOVIC…”

Tutte le news sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

ICARDI, CHE ALLEGRIA NONOSTANTE L’INFORTUNIO!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy