Amauri: “Perisic? Paga le fatiche del Mondiale. Perché Spalletti non prova la coppia Lautaro-Icardi?”

L’ex centravanti italo-brasiliano commenta il periodo negativo del croato

di Antonio Siragusano

Amauri Carvalho de Oliveira, meglio noto semplicemente come Amauri, è intervenuto sulle frequenze di RMC Sport per analizzare il momento dell’uomo nerazzurro forse più discusso in questo momento: Ivan Perisic. Le voci di mercato emerse nella giornata odierna, riguardanti l’interessamento improvviso dell’Atletico Madrid disposto ad acquistarlo già a gennaio, hanno persino fatto passare in secondo piano il tormentone sul rinnovo di Mauro Icardi. L’ex centravanti italo-brasiliano, si è però concentrato esclusivamente sul netto calo sul piano del gioco mostrato sin qui dall’esterno croato.

Ecco le parole di Amauri, con le quali pone una domanda di natura tattica a Luciano Spalletti“Crisi Perisic? Forse sta pagando il Mondiale che ha giocato. Sono momenti della stagione, adesso sta vivendo più bassi che alti. In panchina l’Inter ha un allenatore capace, che sa quello che sta facendo e sta cercando di correre ai ripari. Se Perisic non sta rendendo al massimo, perché non rischiare e far giocare Lautaro Martinez con Mauro Icardi? Se poi il tandem andasse bene, Perisic con il suo carattere riuscirà a tornare ad alti livelli”.

LEGGI ANCHE – D’Ambrosio: “A Torino con rabbia, col Sassuolo punti persi. Obiettivi? Un trofeo e provare a prendere il Napoli”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

LIVE MERCATO – SEGUI TUTTE LE TRATTATIVE DEI NERAZZURRI IN DIRETTA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy