Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

ATALANTA INTER

Atalanta-Inter, Inzaghi: “Dzeko un valore aggiunto. Sosta? Andremo in tournée”

Atalanta-Inter, Inzaghi: “Dzeko un valore aggiunto. Sosta? Andremo in tournée” - immagine 1
Il commento dell'allenatore nel post-partita di Bergamo

Antonio Siragusano

Si chiude con la prima vittoria in uno scontro diretto di questa stagione il 2022 dell'Inter. Un successo in trasferta contro una squadra tosta da affrontare come l'Atalanta in uno stadio storicamente ostico per i nerazzurri. Nonostante qualche sbavatura evidenziata anche oggi in fase difensiva, al termine dell'incontro Simone Inzaghi si è detto ovviamente soddisfatto per i tre punti conquistati dai suoi che tengono accese le speranze scudetto. Queste le parole dell'allenatore ai microfoni di Sky Sport.

VITTORIA -"E' importantissima perché viene prima della sosta. Come sapevamo a Bergamo son sempre partite difficili, abbiamo approcciato male i primi 25', abbiamo subito il gol su un nostro errore. Poi l'abbiamo messa sul pari e nel secondo bene abbiamo fatto molto bene".

NAPOLI -"Sappiamo il percorso che abbiamo fatto in Champions, in campionato lo scorso anno avevamo 4 punti in più. Quest'anno il campionato sta andando più forte, dobbiamo continuare come abbiamo fatto nelle ultime 7 con 6 vittorie".

Atalanta-Inter, Inzaghi: “Dzeko un valore aggiunto. Sosta? Andremo in tournée”- immagine 2

ERRORI -"Sul 3-1 non puoi concedere quel gol di Palomino, dobbiamo prestare più attenzione. Ma è un problema generalizzato a tutte le squadre che stanno lì, eccetto una che sta facendo un percorso a sé. Abbiamo giocato tantissime partite con tante defezioni, ora abbiamo 45 giorni per eliminare quei difetti e recuperare giocatori come Lukaku, D'Ambrosio e Darmian".

SOSTA -"E' una cosa nuova per tutti questa sosta, solitamente ci fermavamo solo durante la sosta di Natale. Noi continueremo questa settimana a lavorare con quelli che rimangono, purtroppo non tantissimi e faremo due settimane di pausa. Poi faremo cinque giorni a Malta con due amichevoli e successivamente riavremo i calciatori dei Mondiali, sperando che tornino il più tardi possibile perché se lo meritano. Poi si rientra con uno scontro diretto e poi avremo qualche partita più semplice sulla carta".

Lautaro Inter

STRATEGIA -"E' stata ponderata, a parte i ragazzi che vanno ai Mondiali avremo calciatori che andranno con le loro nazionali. Quindi chi rimarrà ad Appiano rimarrà in attività, poi avremo due settimane pieni per riposarci e riprendere il 2 dicembre da Appiano per poi spostarci a Malta".

DZEKO -"E' preziosissimo, è un grandissimo valore aggiunto. Con la cessione di Lukaku il primo nome che feci fu quello di Dzeko. Sapeva che col ritorno di Lukaku avrebbe giocato meno, ma nelle ultime venti partite le ha giocate quasi tutte, dà sempre un grandissimo apporto. Il rinnovo di Dzeko? Se ne occupa la società".

tutte le notizie di