Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Barcellona-Inter, Spalletti (Sky): “Così non va bene, punto. Per le nostre ambizioni non dobbiamo dipendere da altri”

La gara del Camp Nou è terminata 2-0 per i blaugrana

Simone Tortoriello

"Termina 2-0 per i padroni di casa la partita tra Barcellona e Inter, grazie ad una rete dell'ex nerazzurro Rafinha nel primo tempo e di Jordi Alba sul finale del secondo tempo. Al termine della gara, è intervenuto ai microfoni di SkySport l'allenatore dell'Inter Luciano Spalletti, che ha così commentato la gara: "Avete preso coraggio è una roba bruttissima da sentirsi dire (ride, ndr). Sentirmi dire 'poverino' è una roba che mi fa veramente sobbalzare, ma non che sia sbagliato, però se si viene con quell'idea lì... Poverini hanno preso coraggio... Sarà corretto così, però... Nel primo tempo abbiamo dato quell'idea lì e mi fa dispiacere perché il premio che ci siamo guadagnati l'anno scorso e la crescita è passata, il dubbio era di arrivare a giocare partite così senza aver fatto quei gradini che ti danno la convinzione e l'autostima di aver giocato a quei livelli, invece noi ci abbiamo giocato a questi livelli e mi sarei aspettato lo stesso atteggiamento perché lo sappiamo fare, ma non siamo stati coraggiosi nel manovrare palla e loro hanno interpretato bene questo essere poco coraggiosi. Nel primo tempo quando abbiamo riconquistato palla non siamo mai riusciti a tenerla, non è un problema di singoli. Se si fa una partita dove non si capisce dove andare, chiaro che il vantaggio ce l'hanno loro. C'era da fare qualche aggressione in più, riconquistare qualche palla in più per poi gestire e ripulirla meglio. Qui se vieni a chiuderti per 90 minuti non lasci il segno.

"Mister Spalletti ha poi risposto a Capello, che ha detto di essere deluso dalla differenza di approccio tra la gara di oggi e il derby: "Con loro c'è molta differenza, fanno girare la palla molto velocemente, sono più reattivi nel capire cosa sta succedendo. Noi anche quando abbiamo visto che ci venivano addosso, la palla non l'abbiamo liberata. Se la palla non la facciamo girare quando la abbiamo noi e si aggiungono le difficoltà che si creano quando ci vengono ad aggredire, non riusciamo ad acchiappare quel vuoto che si crea quando attaccano, ed è chiaro che tutto diventa difficile. Abbiamo fatto girare palla peggio del derby, non siamo riusciti ad eludere il pressing. Abbiamo fatto meno di quello che possiamo, perché possiamo fare di più e lo abbiamo fatto vedere."

"CLASSIFICA"La classifica è bella, però se vogliamo essere quella squadra che ha ambizioni importanti non bisogna dipendere dagli altri. Chiaro che qualche volta un risultato ti possa dare una mano, ma il ragionamento è che abbiamo fatto una partita al di sotto delle nostre possibilità e non deve succedere più. Il pareggio del Tottenham ci può andar bene? No, così non va bene. Punto."

"VIDEO - Gabigol, che gol a giro col mancino: sempre più capocannoniere