Barigelli: “Conte non fa crescere i giovani? Falso, c’è la sua mano su Barella e Bastoni”

Barigelli: “Conte non fa crescere i giovani? Falso, c’è la sua mano su Barella e Bastoni”

Il giornalista ha respinto le accuse lanciate da più parti sul tecnico nerazzurro

di Redazione Passione Inter

Nelle ultime settimane si è parlato molto delle richieste di mercato fatte da Antonio Conte, che ha scelto di puntare soprattutto giocatori esperti pronti a vincere sin da subito. Nel suo articolo pubblicato quest’oggi su La Gazzetta dello Sport, però, Stefano Barigelli ha contestato l’idea di un tecnico poco attento alla crescita dei giovani, mettendo in evidenza il lavoro fatto dall’allenatore salentino.

Scrive Barigelli: “E’ vero che vuole vincere subito, perché la vittoria è la sua ossessione, ma non è vero che pur di riuscirci dimentichi di scommettere sui giovani. L’unico difensore italiano interessante dietro ai mostri sacri Chiellini e Bonucci, non più giovanissimi, è Bastoni: una sua invenzione”.

Poi continua: “Anche nella crescita di Barella, che la Nazionale ha sottolineato nelle due partite con Bosnia e Olanda, c’è la sua mano. È un giocatore migliorato molto nell’ultima parte di campionato e nella fulminea ma formativa esperienza dell’Europa League, terminata con la finale persa contro il Siviglia”.

>>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy