Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Bastoni: “Avevo paura di non essere all’altezza, Conte mi ha dato fiducia”

Alessandro Bastoni, Getty Images

I sogni e le speranze del giovane gioiello nerazzurro

Pietro Magnani

Il giovane gioiello della difesa nerazzurra, Alessandro Bastoni, ha parlato ai microfoni di Sport Mediaset della propria esperienza all'Inter e sotto le direttive di Antonio Conte, che lo ha lanciato come titolare inamovibile.

Bastoni, sulla volata finale per lo Scudetto, ha dichiarato: "Stiamo facendo un bel percorso, la striscia di 11 vittorie consecutive ne à la riprova. Ci stiamo avvicinando all'obbiettivo, manca sempre meno, ma non possiamo cantare vittoria o allentare la tensione finché la matematica non ci darà ragione. Il nostro slogan è "testa bassa e pedalare": ci ha fatto crescere fino a qui e vogliamo proseguire la scalata".

 Alessandro Bastoni (Getty Images)

"Quando sono arrivato all'Inter sinceramente non pensavo di essere all'altezza dei compagni, non fin da subito perlomeno. Ma il mister mi ha dato fiducia e io sono riuscito a sfruttare le opportunità che mi ha concesso. Devo ringraziare molto anche i miei compagni se sono maturato tanto. Con Skriniar e De Vrij c'è una grande intesa anche fuori dal campo, ci completiamo bene e andiamo d'accordo".

Bastoni ha poi proseguito, in vista della sfida al Napoli: "Ogni partita è difficile, come dimostrano le nostre ultime vittorie tutte di misura o sofferte. Siamo primi, è normale che chiunque ci si pari di fronte voglia fare bella figura. Inoltre il Napoli sta lottando per un posto in Champions League, quindi sarà una bella sfida, una battaglia. All'Inter sto benissimo e il mio sogno è quello di vincere qualcosa qui, così da dare una grande gioia ai nostri tifosi in un periodo tanto difficile e complicato. Poi ovviamente il mio obbiettivo è quello di andare all'europeo con la nazionale: spero di convincere con le partite che restano da qui a fine stagione".

tutte le notizie di