inter news

Bc Partners, PIF, Fortress e non solo: tutto quello che c’è da sapere sui fondi in corsa per l’Inter

Raffaele Caruso

"La new entry dell'ultim'ora è il Public Investment Fund (PIF) dell'Arabia Saudita. Si tratta di un fondo "sovrano", nato proprio per investire fondi per conto del governo dell'Arabia Saudita. E' uno tra i più grandi al mondo e e ha un patrimonio totale stimato sui 347 miliardi di dollari. In passato ha guardato con grande interesse alla Premier League, tentando di acquisire il Newcastle, al momento detiene quote importanti di Facebook, Disney, Boeing, Starbucks, Marriott e Citigrou, ed è fortemente interessato a espandersi nel mondo occidentale. A capo del fondo c'è Yasir Al-Rumayyan, uno dei più potenti uomini d'affari dell'Arabia Saudita e braccio destro di Mohammad bin Salman, membro della famiglia reale, figlio del re Salman, principe ereditario, Primo Vice Primo ministro e ministro della Difesa dell'Arabia Saudita. La sua figura in occidente è particolarmente "discussa", in Italia invece è noto per i suoi rapporti con l'ex premier Renzi.

"

Potresti esserti perso