Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

La pandemia rallenta di nuovo il calcio: sospesa la vendita dei biglietti per Inter-Juve

San Siro (@Getty Images)

Le società attendono comunicazioni ufficiali dal governo

Pietro Magnani

Il calcio, e l'Italia intera, tornano a tremare per lo spettro del Covid. I numeri dei contagi sono tornati a salire vertiginosamente nonostante la campagna vaccinale e nella bozza dei nuovi provvedimenti contenitivi ridurrà quasi certamente la capienza degli stadi dall'attuale 75% al 50% con disposizione a scacchiera. Questo, naturalmente, porterà un grosso contraccolpo economico per le società, oltre che diversi disagi ai tifosi.

In attesa dell'ufficialità del provvedimento, il Bologna ha temporaneamente sospeso le vendite dei biglietti per la partita contro l'Inter. Lo stesso provvedimento è stato preso anche per i biglietti per la finale di Supercoppa Italiana tra Inter e Juve in programma a San Siro per il 12 gennaio. Tutto lascia supporre che, appena si avranno notizie certe circa i prossimi decreti, verranno riaperte, ovviamente con numero di tagliandi ridotto.

Questo il comunicato ufficiale dell'Inter in merito alla questione: "FC Internazionale Milano comunica che, in attesa di conoscere i dettagli della riduzione al 50% della capienza degli stadi, è stata sospesa la vendita dei biglietti. Ulteriori informazioni saranno diffuse alla tifoseria appena disponibili maggiori dettagli".