Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Bonolis: “Inter fortunata? Avrebbe fatto 63 gol quest’anno. Gli attaccanti dell’Atalanta sono stati meno bravi dei nostri difensori”

Il noto conduttore ha rispedito al mittente alcune insinuazioni sul gioco nerazzurro

Antonio Siragusano

"Avere il miglior attacco ed aver vinto tutti gli ultimi scontri diretti evidentemente non basta per mettere tutti d'accordo sul fatto che l'Inter abbia meritato il primato in questo campionato fino ad oggi. Per questo motivo, Paolo Bonolis, noto conduttore di fede nerazzurra, ieri sera ospite di TikiTaka ha dovuto difendere i suoi colori contro alcune accuse in riferimento al gioco della formazione allenata da Antonio Conte. Respingendo chi ha definito 'fortunata' l'Inter nella vittoria contro l'Atalanta, ha argomentato come sempre in maniera eccellente la sua risposta. Questo il commento di Bonolis:

"LA PARTITA - "L'Inter non è stata fortunata con l'Atalanta, il calcio è questo. L'Inter non gioca male, non avrebbe fatto 63 gol quest'anno. I nerazzurri, dopo il vantaggio, hanno deciso di chiudersi ulteriormente e ripartire. A parte i due colpi di testa, l'Inter si è difesa molto meglio di quanto l'Atalanta abbia attaccato. Il gioco? Conte si è reso conto che non poteva schiacciare gli avversari attaccando alto, ha abbassato il baricentro e ha permesso ai giocatori veloci di avere più spazio da correre". 

"JUVENTUS - "Noi ci arrabbiamo per quello fanno gli juventini, si vestono col gessato fino a che va tutto bene. Quando le cose non girano, diventano aggressivi. Io non impedisco loro di essere tali, ma non vorrei essere bacchettato per una protesta. L'importante è non pontificare".

Potresti esserti perso