Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

GdS – Carminati, ex preparatore atletico nerazzurro: “Il rischio infortuni sarà molto alto”

Carminati vanta un'esperienza ultraventennale, tra Borussia Dortmund, Manchester City, Inter e molte altre compagini europee

Cesare Milanti

"Ha lavorato per decenni sui campi di mezza Europa, ma sicuramente non ha mai affrontato una situazione simile: è Ivan Carminati, storico preparatore atletico, ora tra le fila dello Zenit San Pietroburgo. Carminati, ex preparatore atletico dell'Inter, è stato intervistato sulle pagine de La Gazzetta dello Sport: ecco le sue parole in merito alla ripresa delle attività.

"RISCHIO ELEVATO - Carminati ha affermato quanto sia alto il rischio infortuni, una volta tornati in campo. A tal proposito, valuta positivamente l'opzione delle cinque sostituzioni: "Il rischio di infortuni, soprattutto se per esigenze di tv si tornerà alle partite dopo tre settimane di allenamento. Mi sembra utile, quindi, l’idea dei cinque cambi a gara". Una cosa positiva, però, c'è: "Il vantaggio è che si va verso l’estate: il caldo è più favorevole del freddo".

"ALLENAMENTI E BILANCIA - Per quanto riguarda gli allenamenti a gruppi, il parere di Carminati è più che positivo: "Mi piacciono perché aiutano a non caricare. Istintivamente i giocatori andrebbero subito a 100 all’ora, invece in gruppi da 5-6 ci si può allenare con gradualità". Infine, uno spazio riservato alla bilancia, ora che i giocatori sono più vicini alle tentazioni culinarie: "Io capisco che a casa si diventi molto amici del frigorifero, però la professionalità è aumentata. Nei casi più disperati dire massimo due chili. Quattro sarebbero un mezzo disastro".

"La ricetta perfetta prevede carichi di lavoro graduali, responsabilità e, soprattutto, salvaguardia: con questi tre elementi si tornerà in campo?

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/