Castellazzi: “Inter e Milan hanno in porta due certezze. Gara non decisiva per il campionato”

Le parole dell’ex portiere dell’Inter sul derby di Milano che si giocherà sabato prossimo

di Martina Napolano, @OnlyLoveINTER

Luca Castellazzi, ex portiere dell’Inter, ha parlato a Il Giorno della stracittadina tra Inter e Milan che si giocherà sabato 17 ottobre alle ore 18.00 a San Siro. Ecco le sue parole:

GARA NON DETERMINATE – “Magari non sarà già una gara determinante, ma può dare delle indicazioni per il prosieguo del campionato“.

DECISIVIA TRA I PALI – “La fortuna di Inter e Milan è avere in porta due certezze per la presenza e la costanza di rendimento. Handanovic fa pochi errori, in un’Inter che va bene possono anche incidere meno come è accaduto a Benevento. Donnarumma ha dalla sua la carta d’identità, anche se poi di esperienza per essere un ’99 ne ha tantissima. Entrambi stanno diventando portieri moderni. Lo sloveno è cresciuto molto negli ultimi due anni. Il ruolo impone di essere un giocatore di movimento che usa le mani. Spesso alcuni disimpegni mettono un po’ in allarme il tifoso, ma il calcio ha virato verso questa interpretazione“.

SCUOLA ITALIANA – “Bisogna sempre avere un’apertura mentale nel comprendere altre metodologie. La famosa “croce” della scuola tedesca può essere vantaggiosa nel gesto tecnico dell’uscita in uno contro uno dove lo spazio con l’attaccante è minimo. Vedo tanti portieri tedeschi che la fanno anche su tiri da venti metri e non capisco il senso. La scuola italiana è qualificata, ha istruttori bravissimi. Siamo sempre stati al top e non penso che abbiamo perso qualcosa“.

ALLARME COVID – È evidente che eventuali casi potranno togliere giocatori importanti, come è già successo. Ci saranno delle variabili che creeranno scompiglio nelle squadre. Non è facile nemmeno per chi è al loro fianco e magari è negativo, ma sapevamo che per far ripartire il calcio bisognava prendere dei rischi“.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy