CdS – Allarme Inter, in caso di aumento dei contagi rischia di saltare il derby

Ogni giorno sono previsti nuovi tamponi per il calciatori nerazzurri

di Antonio Siragusano

Non sta vivendo un gran bel periodo l’Inter, dopo essere venuta a conoscenza delle positività di quattro calciatori all’interno del proprio organico. Per questo motivo, il club nerazzurro si è immediatamente adoperato per organizzare con cadenza giornaliera ripetuti giri di tamponi. Questa mattina, ad esempio, è atteso l’esito dei test effettuati nella giornata di ieri, ed è previsto un nuovo giro di tamponi che verrà ripetuto anche domani. Per quanto riguarda il derby contro il Milan di sabato 17 ottobre, appaiono improbabili i recuperi di Bastoni, Skriniar, Gagliardini e Nainggolan, sebbene tutti e quattro siano asintomatici.

Sarà invece corsa contro il tempo per il primo impegno di Champions League che farà seguito al derby contro il Borussia Mönchengladbach. Come sottolineato questa mattina dal Corriere dello Sport, il rischio di un rinvio della stracittadina ad oggi appare comunque concreto. Nel caso in cui i casi di coronavirus dovessero coinvolgere dieci calciatori, il club nerazzurro potrebbe infatti chiedere il ‘bonus rinvio’ del derby, senza possibilità di poterne richiederne altri in futuro per quanto riguarda il campionato.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy