CdS – Esposito il predestinato: Conte è pronto a lanciarlo

CdS – Esposito il predestinato: Conte è pronto a lanciarlo

Il giovane attaccante ha una grossa opportunità davanti

di Antonio Siragusano

Anche dai momenti crisi, possono nascere delle belle opportunità. Se l’infortunio di Alexis Sanchez peserà tantissimo nell’economia della squadra nei prossimi mesi, guardando il bicchiere mezzo pieno bisogna assolutamente puntare l’attenzione sulla grande opportunità che Conte ha intenzione di concedere al giovane Esposito. Troppo spesso abusiamo della parola predestinato, ma in questo caso ci sono numeri a livello giovanile impressionanti ed un precampionato vissuto da assoluto protagonista in prima squadra nonostante la poca esperienza e la giovanissima età.

Con 7 partite in 21 giorni, Conte sa bene che 3 attaccanti difficilmente potranno coprire tutti i minuti. Se non sarà domenica a Reggio Emilia (almeno non tra i titolari…), secondo il Corriere dello Sport bisogna puntare gli occhi al match di San Siro con il Parma, a una trasferta tra Brescia e Bologna e alla sfida post Champions di sabato 9 novembre al Meazza con il Verona, per assistere all’esordio in campionato del classe 2002 dal primo minuto. Con tantissima curiosità, non vediamo già l’ora che arrivi il suo momento…


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

GdS – La manovra di Conte: Lukaku intoccabile e più italiani in campo. Addio ai personalismi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy