Champions League, l’Inter si qualifica se…

Champions League, l’Inter si qualifica se…

Il ko contro il Sassuolo impone all’Inter di vincere nello scontro diretto con la Lazio, fermata a Crotone

di Redazione PI

AGGIORNAMENTO ore 17:00 – Con il pareggio tra Lazio e Crotone, l’Inter si qualifica SOLO SE riuscirà a sconfiggere la Lazio nello scontro diretto terminando a pari punti ma con gli scontri diretti a favore.

LEGGI ANCHE: Il gesto di Rafinha dopo Inter-Sassuolo fa il giro del web
LEGGI ANCHE: Le PAGELLE di Inter-Sassuolo

VIDEO – Lautaro Martinez inarrestabile: El Toro di nuovo a segno!

La Champions League è ormai un miraggio, anche se la matematica lascia all’Inter un’ultimissima speranza. Dopo la sconfitta col Sassuolo, infatti, la formazione nerazzurra rimane a -2 punti dalla Lazio attualmente quarta in classifica e che domani scenderà in campo in trasferta sul campo del Crotone che va a caccia di punti salvezza.

L’Inter, dunque, può continuare a sperare nella qualificazione alla prossima Champions League solo se il Crotone di Walter Zenga riuscirà a vincere o pareggiare domani contro la Lazio. Con questi due risultati, l’Inter dovrebbe poi vincere all’ultima giornata all’Olimpico contro la formazione di Inzaghi. In caso di arrivo a pari punti, i nerazzurri avrebbero il vantaggio degli scontri diretti. Se la Lazio dovesse vincere domani, invece, sarebbe già qualificata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy