Da Borja Valero e Lazaro a Mandzukic, Rugani e gli altri: il club dei calciatori ancora a 0 minuti (o quasi) in Serie A

Da Borja Valero e Lazaro a Mandzukic, Rugani e gli altri: il club dei calciatori ancora a 0 minuti (o quasi) in Serie A

Lo spagnolo, alla luce dell’infortunio di Sensi, spera nel debutto in vista del tour de force tra campionato e Champions League

di Redazione Passione Inter

La sosta per le nazionali va in archivio e la Serie A si prepara a dare il via al programma dell’8a giornata che aprirà un ciclo davvero di fuoco per l’Inter e le altre squadre impegnate anche in Europa. Tante sfide ravvicinate e la necessità per gli allenatori di far rifiatare, a rotazione, i titolarissimi da sostituire con quei calciatori che fin qui, invece, hanno trovato meno spazio. O addirittura per nulla.

A quasi due mesi dall’inizio della nuova stagione sono infatti ancora tanti i nomi anche importanti che non hanno ancora esordito in campionato oppure, se lo hanno fatto, sono stati impiegati solo per una manciata di minuti e sperano quindi di trovare maggiore spazio da qui in avanti. All’Inter, ad esempio, potrebbe scattare finalmente l’ora di Borja Valero: chiusa la passata stagione con 27 presenze, dall’arrivo di Conte lo spagnolo non ha più visto il campo ma ora con l’infortunio di Stefano Sensi potrebbe avere una chance. E ci spera anche Valentino Lazaro, acquisto importante dell’ultima sessione e ancora oggi oggetto misterioso da 0 minuti in campionato e 41 in Champions League. L’infortunio di D’Ambrosio, anche in questo caso, potrebbe favorirlo. Discorso diverso invece per Federico Dimarco: anche lui inutilizzato dopo che la società ha deciso di toglierlo dal mercato, ma la concorrenza di Asamoah e Biraghi a sinistra complica i piani.

Ma non solo Inter. Perché anche in altre società ci sono tanti giocatori che devono ancora debuttare in campionato. Escludendo gli infortunati e quelli finiti fuori dalle liste presentate per la Serie A, spiccano ad esempio Mario Mandzukic e Daniele Rugani alla Juventus, quindi due acquisti importanti come Sinan Gumus nel Genoa e Gonzalo Maroni alla Sampdoria che attende pure il nuovo arrivato Morten Thorsby, che tra l’altro si è infortunato proprio negli ultimi giorni e dunque tarderà ulteriormente l’esordio. Nella Fiorentina vanno segnalati Eysseric e Thereau, che sono fuori dai piani del club, ma soprattutto il tanto atteso brasiliano Pedro, mentre Ghezzal ha collezionato solo 4′ senza incidere. 3 in più di Iago Falque, ancora fermo ad 1 col Torino. Infine, gli sfortunati Bessa, Djuricic e Pazzini, praticamente inutilizzati ed ora alle prese pure con problemi fisici.


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

GdS – La manovra di Conte: Lukaku intoccabile e più italiani in campo. Addio ai personalismi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy