De Boer torna a parlare di Inter: “Quando arrivai io nessun allenatore sarebbe riuscito a fare bene”

L’attuale C.T. dell’Olanda non ha ancora digerito la breve esperienza a Milano

di pietromagnani

Frank De Boer, lo si è ampiamente capito negli anni, non ha conservato un grande ricordo della breve e burrascosa parentesi in nerazzurro. Il tecnico olandese, che anche nelle stagioni successive all’approdo a Milano non ha mai brillato per risultati, anzi, ha parlato ai microfoni del portale AD.nl della propria esperienza all’Inter.

Frank De Boer, Getty Images

 

De Boer ha dichiarato: “C’era una situazione particolare all’Inter quando arrivai, era un vespaio incredibile. Sicuramente io avrei potuto fare di meglio, agire diversamente, ma le dinamiche interne ed esterne alla società non mi aiutarono affatto, complicarono ulteriormente le cose. Sono convinto che quasi nessun allenatore sarebbe riuscito a fare bene all’epoca in quell’ambiente. E lo dimostra il fatto che dopo di me chiamarono tre tecnici, Pioli, Vecchi e Spalletti“.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. rgpesent_780 - 1 mese fa

    Quello lì ha collezionato talmente tanti fiaschi, da aprire una bottiglieria…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. enzoruscon_2808205 - 1 mese fa

    Considerato che come allenatore anche con le altre squadre allenate non hai ottenuto grandi risultati , invece di parlare dell’Inter concentrati a pensare come far giocare la tua Nazionale che ha dei talenti e se inizi a vincere o fare almeno una semifinale potrai parlare del passato

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy