Diverbio con Agnelli, Conte si scusa: “Ho sbagliato, avrei dovuto rispondere in altro modo. Le provocazioni…”

Il mister fa retromarcia

di Davide Ricci, @davide_r22
Juventus-Inter Conte

Alle 13:30 è andata in scena la conferenza stampa di vigilia di Inter-Lazio, match in programma domani sera alle 20:45 e valido per la 22^ giornata di Serie A. Antonio Conte – come di consueto – ha risposto alle domande dei giornalisti ma questa volta a prendere per primo la parola è stato proprio il mister.

Juventus Inter Pirlo Conte
Conte e Pirlo (Getty Images)

Dopo l’episodio di martedì all’Allianz Stadium di Torino durante la partita di Coppa Italia contro la Juventus, con Conte ed Andrea Agnelli protagonisti, la discussione mediatica si è accesa. Il mister così ha voluto aprire la conferenza per scusarsi e chiudere definitivamente il discorso: ““E’ doveroso fare chiarezza. So che la verità l’hanno vista e sentita tutti, tutti sanno quello che è successo. Penso che noi siamo delle persone, calciatori, allenatori, presidenti, e siamo modelli educativi. Siamo tenuti in qualsiasi circostanza a ricordarcelo, e mi dispiace e mi scuso. Ho reagito nella maniera sbagliata a provocazioni ed insulti. Avrei potuto reagire in maniera più simpatica per far capire che ascoltavo quello che mi veniva detto, con un applauso o un pollice in sù. Ne farò tesoro per la prossima volta. Non voglia che sia attenuante, ho sbagliato. Ora ci concentriamo sul campo che è la cosa più importante per noi”.

VIDAL OUT CONTRO LA LAZIO>>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy