Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

GdS – Drago: “Sensi ha tutto ciò che serve per diventare un vero top player”

Parla il tecnico che lo lanciò a Cesena intravedendo per primo il suo talento

Luca Zuaro

"In  un'intervista alla Gazzetta dello Sport è intervenuto Massimo Drago, allenatore che nella stagione 2015-2016 lanciò per la prima volta un giovane Stefano Sensi con il Cesena. Ecco le sue dichiarazioni:

"SULLA SCOPERTA - "Mi colpì soprattutto la tecnica di base sopraffina. Poi visione di gioco e senso tattico. Mandava la palla dove voleva e vedeva la giocata prima degli altri. Questa sua sagacia mi convinse e gli dissi:“Resta con noi,magari giochi 5 partite ma voglio tenerti”.In realtà era un bluff, sapevo già sarebbe stato protagonista e così fu. Vedere in anticipo lo sviluppo di un’azione è una dote che nessuno può insegnare e che solo i grandi giocatori hanno dentro. E lui ce l’ha"

"SULLA PERSONALITA' - "Io non mi sono meravigliato. Con me faceva il play basso, un ruolo dove serve una spiccata personalità per non affondare. Lui si faceva dare palla in ogni zona,senza paura. E usciva sempre pulito dalla situazione di difficoltà. La cosa bella di Stefano è che può giocare davanti a centomila persone come se fosse al campetto con gli amici: non accusa la pressione. E anche al Camp Nou di Barcellona se ne sono resi conto..."

"SUL SUO RUOLO IN CAMPO - "Tra i suoi tanti pregi c’è anche la duttilità. Penso che Conte lo preferisca mezzala perché l’Inter alza sempre uno degli interni a ridosso delle punte per concludere l’azione. Lui eccelle nell’ultimo passaggio e nel tiro da fuori e infatti sono arrivati anche tanti gol"

"SULL'AVER SCOVATO IL TALENTO - "Quando lo paragonai a Verratti non tutti la presero bene. Ma Stefano è unico, ha la tecnica spagnola unita alla sagacia tattica italiana.Però per diventare un top deve stupire con continuità. Ha già dimostrato che  sa esaltarsi come pochi quando si mette in testa un obiettivo e il nuovo corso di Mancini potrebbe essere un'opportunità in quanto sembra fatto proprio per lui: se la qualità e la tecnica sono la base del progetto, vuol dire che Stefano ha tutti i requisiti per farne parte".

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/