Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

ERIKSEN BRENTFORD

Eriksen: “Perché ho scelto il Brentford: è il momento di creare nuovi ricordi”

Eriksen: “Perché ho scelto il Brentford: è il momento di creare nuovi ricordi” - immagine 1

Le parole del danese: "Per i prossimi 4/5 mesi posso salire di livello e mostrare chi sono come calciatore".

Alessio Murgida

 

Intervistato dal sito ufficiale del Brentford, Christian Eriksen - nuovo giocatore delle Bees - ha spiegato perché ha scelto proprio loro e il percorso che lo ha portato lì. Questi alcuni estratti:

Eriksen: “Perché ho scelto il Brentford: è il momento di creare nuovi ricordi” - immagine 1

Perché hai scelto proprio il Brentford?

"Sono finito in una situazione in cui ero senza club. Ho dovuto fare molti test per arrivare dove sono oggi, per avere il permesso dai dottori di poter giocare senza rischi. Ho parlato con Thomas (Frank, allenatore del Brentford ndr).Londra è un bel posto per stare con la famiglia e ovviamente il Brentford gioca in Premier League. Per i prossimi 4/5 mesi posso salire di livello e mostrare chi sono come calciatore. Era la miglior opzione, fortunatamente loro hanno accettato: è stato un mix perfetto".

Come sono andati i primi colloqui con Thomas Frank?

"È stato chiaro fin da subito. Prima di tutto mi ha chiesto come mi sentissi. È stata una bella telefonata. Qui sembra essere un bel posto, familiare".

"Nei giorni dopo l’arresto cardiaco ho capito cosa mi era successo. Poi sono iniziati tutti i test, ho iniziato a fare mille domande ai dottori. Ho dovuto essere paziente, ma mi sono fidato del mio allenatore e del mio medico: ho seguito il piano che hanno fatto e questo mi ha reso a mio agio e rilassato al riguardo: tornare alla normalità".

"Il mio obiettivo ora è solo tornare a giocare a calcio, avere di nuovo una vita normale. Ciò che è successo lo porterò sempre con me e tutti ne avranno il ricordo, ma penso che ora sia il momento di creare nuovi ricordi".