Eurorivali – Sconfitte esterne per Borussia M e Real Madrid: ma il ko dei Blancos ha del clamoroso

Entrambe le avversarie dell’Inter hanno subìto quattro gol nelle gare di oggi

di Lorenzo Della Savia

A voler essere maliziosi a tutti i costi, quella tra Valencia e Real Madrid di oggi potrebbe essere la classica gara da far invocare l’intervento dell’ufficio inchieste: a voler essere garantisti, invece, si direbbe che si è trattato di un unicum che il calcio può essere in grado di offrire. Nel posticipo di questa sera de La Liga, il Real Madrid – rivale dell’Inter in Champions League – ha perso per 4-1 contro il Valencia in una partita che ha del clamoroso: i Blancos, passati in vantaggio al 23esimo minuto con Benzema, si sono fatti rimontare da tre reti di Carlos Soler segnate tutte su calcio di rigore, cui va aggiunto un autogol di Varane. Una sconfitta clamorosa per i ragazzi di Zidane, che rimangono fermi al quarto posto in campionato con 16 punti in classifica.

Zinedine Zidane e Vinicius Junior, Getty Images

Pirotecnica è stata anche la sconfitta del Borussia Monchengladbach, che ha giocato oggi contro il Bayern Leverkusen, perdendo 4-3 in una partita di cui, su queste colonne, si è già fatto cenno per la straordinaria rete di Valentino Lazaro al 94esimo: inutile, perché ha messo il timbro del 4-3 su una partita già virtualmente persa (il parziale in quel momento era di 4-2 per le Aspirine), ma certamente interessante a livello di cronaca. A segno per il Bayer Leverkusen sono andati Alario (con una doppietta), Bailey e Baumgartlinger, mentre sui tre gol Borussia Monchengladbach – oltre alla già citata rete di Lazaro – c’è la firma di Stindl, autore di una doppietta.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy