Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

Festa Scudetto Inter

Festa Scudetto, l’Inter chiede responsabilità ai tifosi: “Evitate assembramenti”

Dopo gli assembramenti di Piazza Duomo, l'Inter, in una nota, ha chiesto ai propri tifosi di festeggiare responsabilmente

Martina Napolano

Dopo i festeggiamenti che si sono tenuti domenica pomeriggio in Piazza Duomo che hanno scatenato tante polemiche, l'Inter è intervenuta in vista della festa scudetto che i tifosi vorrebbero continuare sabato pomeriggio quando i nerazzurri giocheranno a San Siro contro la Sampdoria. E' già stato deciso che all'esterno dello stadio sarà permesso a 3000 persone di poter attendere la squadra, mentre la società ha voluto chiedere responsabilità ai propri tifosi.

In una nota, l'Inter si è così espressa: "In occasione di Inter-Sampdoria, in programma sabato 8 maggio alle ore 18:00 allo stadio Giuseppe Meazza, FC Internazionale Milano, ai fini di salvaguardare la salute pubblica, invita i propri tifosi a festeggiare responsabilmente la vittoria del 19esimo Scudetto, rispettando tutte le disposizioni in vigore per contrastare la pandemia di Covid-19. Comprendendo bene l’emozione e l’importanza del momento, evitare la creazione di assembramenti e di situazioni rischiose per la salute propria e altrui resta di importanza primaria per evitare il contagio e vivere al meglio questo momento speciale".