Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Fonseca: “Pellegrini? Qui può diventare capitano. La mia posizione sulla ripresa del campionato”

Il tecnico della Roma spazza così via le voci di mercato sul centrocampista giallorosso

Antonio Siragusano

Sono in tanti a desiderare Lorenzo Pellegrini per la prossima estate. Se la Juventus dopo anni ad inseguire il centrocampista giallorosso sembra essersi tirata fuori, periodicamente è l'Inter ad essere accostata all'ex centrocampista del Sassuolo e punto fermo della Nazionale Italiana. La posizione dell'attuale allenatore della Roma Paulo Fonseca sul suo centrocampista, sembra essere però molto netta, come dimostrato dalle seguenti dichiarazioni rilasciate su Sky Sport 24"Pellegrini capitano? Onestamente penso proprio di sì, Lorenzo ha un carattere forte per poter diventare capitano. Ha tutte le qualità per diventare capitano in futuro, sono d’accordo con Totti". Il resto delle sue parole sul prosieguo della stagione:

Quando si riprenderà, quante settimane saranno necessarie ai giocatori per avere nelle gambe i 90' della partita?

"Le informazioni importanti da sapere sono quando si riprenderà e quando inizierà la prossima stagione così da poter preparare al meglio un lavoro. Penso che comunque servirà poco tempo, poche settimane perché i giocatori non si sono fermati del tutto e stanno lavorando".

Si riuscirà a portare a termine campionato e coppe europee?

"Difficile dirlo adesso, in questo momento la salute è la cosa più importante. Disponibilità a tornare a giocare in estate per chiudere la stagione? Sì, da parte nostra sì, ma ci dovranno essere le condizioni giuste per poter tornare a giocare".

Tra le ipotesi al vaglio c’è anche quella di cambiar formula per far concludere le coppe europee, con le gare. Idea giusta?

"Tutte le ipotesi vanno valutate attentamente. Se si riprenderà a giocare ci saranno tante partite tra campionato e coppe da disputare, bisognerà trovare la soluzione migliore".

Qual è la sua posizione sulla riduzione degli ingaggi?

"Penso che dobbiamo essere pronti ad aiutare il club in questo momento difficile. Noi, allenatore e giocatori, siamo per pronti a farlo in questo momento. In questo momento così delicato per tutti serve sensibilità".

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/